Llanquihue Destino Creativo

Lago Llanquihue (Chili), una destinazione creativa in mezzo alla natura:

Vicino all’accesso settentrionale della Patagonia, vicino alle Ande, si trova il lago incontaminato Llanquihue, il secondo più grande del Cile e il cui nome deriva dal mapudungun lanquyn-we, “luogo sommerso” in spagnolo. Il lago Llanquihue è la destinazione preferita dei viaggiatori provenienti da diverse parti del Cile e del mondo. Lì trovano la tranquillità dell’ambiente naturale, splendidi paesaggi e la ricchezza culturale di un popolo in costante processo creativo.

Intorno al bacino del lago Llanquihue si trovano le città di Puerto Varas, Frutillar, Puerto Octay e Llanquihue. In essi convergono le culture del popolo Mapuche Huilliche, dei coloni tedeschi e del popolo Chilota, cultura che è emersa dalla fusione tra spagnoli e Huilliches in epoca coloniale.

Il bacino del lago Llanquihue ha una ricca eredità architettonica dei coloni tedeschi che vennero ad abitare il territorio nella seconda metà del XIX secolo. L’area del centro di Puerto Varas è stata dichiarata Zona Tipica e dieci proprietà sono elencate come Monumenti Storici. Allo stesso modo, Puerto Octay si distingue per le sue costruzioni realizzate tra il 1880 e il 1912, che hanno un grande valore storico e architettonico, essendo protette dalla dichiarazione di Zona Tipica.

Queste comunità sono circondate da tesori naturali come i vulcani Osorno e Calbuco, il lago Todos Los Santos, le cascate Petrohué e il fiume Maullín.

Il mix unico di natura, culture, vita rurale e sviluppo urbano su piccola scala ha promosso un notevole fenomeno creativo nel sud del Cile. Il lavoro audiovisivo, l’artigianato e la gastronomia hanno messo radici nelle risorse locali come la lana, il legno o le sue varie tradizioni culinarie. D’altra parte, la musica si è manifestata attraverso attività iconiche nel bacino del lago e in tutto il Cile, come le settimane musicali di Frutillar, che hanno già completato più di mezzo secolo.

Da quindici anni nel bacino del lago Llanquihue sono in atto grandi cambiamenti che hanno ulteriormente accresciuto la ricchezza di questo territorio. Tra questi vi sono la costruzione del Teatro del Lago, che è emerso come il principale spazio di rappresentazione per la musica colta nel paese e in America Latina; la migrazione di giovani professionisti dalle grandi città del Cile a Puerto Varas e dintorni; la dichiarazione di Frutillar Città Creativa Unesco; la dichiarazione delle zone umide del fiume Maullín come Santuario Naturale, valorizzando il territorio come fonte di turismo sostenibile e patrimonio di biodiversità; e l’uso di questo ambiente naturale come location per film e documentari di respiro internazionale.

Questi elementi hanno facilitato la simbiosi tra il turismo e settori creativi chiave come la musica, l’artigianato, il mondo audiovisivo e la gastronomia. Da questo incrocio di forze creative e naturali nasce una proposta di sviluppo locale incentrata sul turismo creativo e sostenibile.

A partire dal 2020, il PTI Lago Llanquihue Destino Creativo, supportato da Corfo, cerca l’articolazione di vari settori per contribuire allo sviluppo e al collegamento delle industrie creative con il turismo nel bacino del lago Llanquihue.

Nello stesso anno, il Lago Llanquihue è entrato a far parte del Creative Tourism Network®, un riferimento mondiale nello sviluppo del turismo creativo, permettendogli di dare una portata globale allo spirito creativo del suo territorio.

 

LogoOKllanquihue

Facebook PTI Llanquihue Creativo

Instagram llanquihue.creativo

Twitter  @Llanquihuecrea1